In questo articolo ti farò letteralmente ricredere sull’efficacia di avere un quaderno della crescita personale in cui segni il tuo percorso evolutivo.

Leggi e vedrai!

Molte delle guide all’interno di questo sito richiedono l’uso di un diario, o quaderno in cui annotare i propri progressi o le fasi di un percorso che si sta facendo (ad esempio i vari step per eliminare la paura).

Se ancora non lo hai fatto, ecco 7 motivi che ti faranno correre subito al riparo!

7 motivi per avere un quaderno della crescita interiore

7 Motivi per avere un quaderno della crescita personale
  1. Sapere da dove si è partiti è sempre una fonte di incoraggiamento quando ci si guarda indietro nei momenti di sconforto. Ogni volta che hai dei dubbi, riguardati il percorso che hai fatto e sii fiero dei tuoi passi.
    Un po quando inizi una dieta: fai una foto all’inizio e poi andando avanti confronti i risultati. Quando sei li che dici, non riesco più ad andare avanti, guardare i tuoi progressi agisce come motivazione! Te lo assicuro!
    _
  2. Attiva il tuo dialogo interiore. Tutti abbiamo una parte di noi stessi con cui abbiamo il bisogno di confrontarci. Essendo persone composte da energia femminile ed energia maschile, può capitare (come succede nella maggior parte dei casi) che una delle due prevalga sull’altra e che si vadano a creare degli scompensi energetici, fisici, caratteriali e vitali. Usare il quaderno di crescita interiore per dialogare con te stesso è una terapia che funziona sempre. Ti è mai capitato di dialogare con l’altra parte riflessa nello specchio? A me capita spesso di dialogare con l’altra mia parte, sia davanti allo specchio che normalmente (sempre in privato, altrimenti la gente non prettamente equilibrata mi prende per matto). Ogni volta che accedo al dialogo interiore sento le varie parti di me dialogare e risuonare in armonia creando soluzioni inaspettate, o opere testuali, visive o manuali che non mi sarei neanche immaginato. La creatività e il “problem solving” scaturiti da un dialogo interiore sono incredibili. Ti è mai capitato?
    _
  3. Ti fa agire in maniera vincente. Ogni volta che scrivi un pensiero che riguarda un’azione da fare, sigla un patto con te stesso in cui ti impegni a realizzare il fatto prima possibile e nel migliore dei modi. Come se fosse un contratto di accordi con te stesso, in cui ti impegni nel dare il meglio di te stesso. Se ci pensi bene, chi non vorrebbe veramente solo il meglio per se?
    _
  4. È il miglior alleato per crescere dopo una riflessione. A seguito di un evento, che sia uno scontro avuto con una persona, una semplice ma profonda passeggiata in mezzo ala natura, una rimpatriata tra amici, o un riflessione personale puoi annotare le riflessioni che ti aiuteranno a crescere e riflettere ancora meglio. Ricorda che da qualsiasi esperienza puoi trarre vantaggio per crescere!
    _
    _
  5. È il posto in cui le tue intimità prendono voce. Ogni cosa che riguarda il tuo massimo bene ha il diritto di prendere vita. Un pensiero, dopo la nascita può essere trascritto (se esso è benevolo) o divenire parola. Ma come tu saprai, verba volant, scripta manent. Se lascerai che i pensieri diventino scritti, un giorno potrai leggerli e vedere cosa ti passava nella testa quel giorno. È un discorso analogo al punto precedente._
    _
  6. Ci puoi annotare tutte le affermazioni positive per cambiare la tua vita al meglio. Questo punto non ha bisogno di spiegazioni, ogni volta che avrai bisogno basterà aprire il “quadernino magico” e sceglierti le migliori affermazioni che faranno a caso tuo. A proposito, ho raccolto le 47 migliori frasi su se stessi, dacci un’occhiata se veramente vuoi trasformare la tua vita al meglio._
    _
  7. Da libero sfogo alla tua creatività. Nel quaderno della crescita personale ti puoi annotare di tutto, ma non solo! Puoi disegnare, pitturare, farci quel che vuoi! È lo spazio dove puoi far ciò che vuoi!

Come creare un quaderno della crescita personale

7 Motivi per avere un quaderno della crescita personale

Ti assicuro che è più semplice di quanto credi.

Puoi acquistare un classico quadernino delle dimensioni di un A5 in cui segnare tutto ciò che vuoi. Riscrivere le domande all’interno di ogni articolo presente in questo blog, scrivere le citazioni che più ti piacciono, e gli appunti che servono per migliorare la tua crescita interiore.

Personalizza il tuo quaderno, fallo tuo, deve essere sempre con te, per permetterti di segnare qualsiasi cosa ti viene in mente! 

P.s Fai una foto al tuo quaderno della crescita personale se vuoi, e pubblicala sul nostro gruppo Facebook o sul tuo profilo Instagram taggandoci nella foto. Potrai essere sorteggiato per ricevere il quaderno di Esplorare La Vita!

Cosa scrivere nel quaderno della crescita personale

Come ho detto sopra, puoi scrivere di tutto!
Puoi usare i vari articoli del blog come spunto per scrivere ciò che meglio ti può aiutare, ad esempio puoi scrivere le varie affermazioni positive, oppure puoi usare le tecniche scritte nella guida su come eliminare la rabbia, o quelle della guida in cui ti mostro come guadagnare di più.

Insomma, è uno strumento veramente formidabile se lo saprai usare al meglio!

E ora cosa si fa?

Adesso l’unica cosa da fare, è iniziare da subito la tua pratica!

Il segreto qui è fare tue le cose, quindi devi provarle.

P.S.

Nello scrivere ogni singola parola do sempre il massimo per aiutare il prossimo a migliorare la sua vita, aiutami a rendere il mondo un posto più consapevole, fai un regalo a chi vuoi bene.

Condividi con lui questo articolo se credi che possa aiutarlo.

Credo che essere una ottima persona dipenda anche dall’aiuto che si da agli altri e sopratutto alle persone a cui vuoi bene, è per questo che ti chiedo di aiutarmi a migliorare la consapevolezza delle persone.

In ogni caso, ti auguro una buona vita

Un caloroso grazie e un abbraccio.

Lascia un commento